Encoder a doppia uscita

– la complessità può essere così facile

Sapevate che è possibile utilizzare un unico encoder incrementale per il feedback della velocità di segnale nel sistema di azionamento, e contemporaneamente ottenere un segnale assoluto per il feedback direttamente nell'interfaccia fieldbus di vostra scelta? Le doppie uscite consentono la trasmissione dei dati in tempo reale nel sistema di controllo del movimento, in base alle vostre esigenze.

Design compatto

La soluzione a doppia uscita risparmia spazio sull'albero motore e nell'applicazione, in quanto è necessario solamente di un encoder . In tal modo, l'installazione meccanica occupa molto meno spazio, poiché sono necessari meno giunti e adattatori. Inoltre, tutti i modelli di encoder di Leine & Linde hanno un design intelligente e compatto, che consente di risparmiare ulteriormente spazio e li rende facili da installare o riconfigurare. Riducendo sempre i problemi di manutenzione!

Prestazioni affidabili

Gli encoder Leine & Linde sono noti per le loro prestazioni e sopportano condizioni come alte temperature, umidità, vibrazioni e urti, oltre a lunghi turni di lavoro. Ecco alcune delle serie in cui sono disponibili doppi segnali di uscita:

  • La comprovata serie 800 ha due uscite isolate galvanicamente per segnali incrementali come opzione.
  • Dotata di cuscinetti a sfera molto grandi, la serie 900 è progettata per una lunga vita di servizio e la serie 1000 sopporta ambienti ancora più estremi con il suo design modulare e un alto livello di incapsulamento. Queste serie forniscono opzioni con doppia uscita sia per i segnali assoluti che quelli incrementali.
  • La serie magnetica 2000 ha un'opzione con doppie teste di scansione per fornire al sistema collegato segnali ridondanti quando necessario. Montato direttamente sull'albero senza cuscinetti, questo encoder è quasi indistruttibile.